Lead generation e GDPR 679/16

Ormai è da oltre un anno che ci confrontiamo con la normativa sulla Privacy e abbiamo più o meno approfondito le nostre conoscenze sulle modalità di rilascio dei consensi alla gestione dei dati raccolti: nonostante questo, la maggior parte degli imprenditori sottovaluta la possibilità di subire dei controlli e si accontenta di soluzioni parziali, magari suggerite dal commercialista che, sicuramente ha a cuore la situazione del proprio cliente, ma molto probabilmente non è uno specialista di data management e data protection.

Eppure basterebbe poco per mettersi al passo in maniera corretta e approntare tutte le procedure previste dal GDPR 679/16.

Come fare per capire se la propria attività rientra negli obblighi previsti del GDPR oppure no?

Come rispondereste alla domanda “Potrebbe cortesemente spiegarmi come ha raccolto i dati che sta gestendo, per conto di chi li sta gestendo e a chi ha dato il consenso, internamente all’azienda e/o esternamente ad essa, per la gestione degli stessi?”

Per avere ulteriori informazioni sui nostri servizi potete contattarci ai seguenti recapiti

via email : valerio.confortini@thedecoside.com

Ufficio : 0236573949

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *